MuralsPainting

Tao

Title: Tao

Dimensions: 4m x 3m

Technique: Painting, Acrylic on wall.

Description of the work:

Here is the perfect harmony of the cosmos described in this masonry. Since the dawn of Creation, duality brings out the opposites of the Universe and these 2 energies intertwine in an endless cycle of creation-destruction. As the relationship between water / fire, electric / magnetic, active / passive exists, the dance of the masculine and the feminine manifests itself in us. It is inside us and in every single element, and it is outside us, in our bodies with integration into matter. According to Chinese mythology, the phoenix represents the feminine and the dragon embodies masculine energy. Throughout the ages, our search for balance continues, with the awareness that only love can lead to a balance inside and outside of us. Supported by the 4 elements of nature, we dance between what we would like to hide and what we would like to blossom. Since ancient times, the dragon has symbolized our most hidden part, not the one to fear, but the one to accept. With all its majesty the phoenix is ​​reborn from the ashes, always ready to renew itself. Here the cycle ends and we start again. The position of the couple is tanrtic yoga to achieve spiritual ascent.

Tantra yoga is the oscillating balance between Shiva (the immortal divine principle) and Shakti (the female divinity who represents creativity and change), Yin and Yang, darkness and light.

The hand gesture is the wall of knowledge, Gyan mudra. it is also called a gesture of awareness and is one of the most important mudras used in meditation, so much so that it is now a sort of symbol of yoga even in popular culture.

Titolo: Tao

Dimensioni: 4m x 3m

Tecnica: Pittura, Acrilico su parete.

Descrizione dell’opera:

Ecco la perfetta armonia del cosmo descritta in questa opera muraria. Sin dall’alba della Creazione, la dualità fa emergere gli opposti dell’ Universo e queste 2 energie si intrecciano in un ciclo di creazione-distruzione senza fine. Come esiste il rapporto acqua/fuoco, elettrico/magnetico, attivo/passivo, si manifesta in noi la danza del maschile e del femminile. É dentro di noi e in ogni singolo elemento, ed è fuori da noi, nei nostri corpi con l’integrazione nella materia. Secondo la mitologia cinese la fenice rappresenta il femminino e il dragone incarna l’energia maschile. Durante le ere si sussegue questa nostra ricerca di equilibrio, con la consapevolezza che solo l’amore può portare al bilancio dentro e fuori da noi. Supportati dai 4 elementi della natura danziamo tra ciò che vorremmo occultare e ciò che vorremmo far sbocciare. Sin dall’antichità il dragone simboleggia la nostra parte più nascosta, non colui da temere, ma colui da accettare. Con tutta la sua maestosità la fenice rinasce dalle ceneri, sempre pronta per rinnovarsi. Qui si chiude il ciclo e si riparte. La posizione della coppia è yoga tanrtico per raggiungere l’ascesa spirituale.

Il Tantra yoga è lequilibrio oscillante tra Shiva (il principio divino immortale) e Shakti (la divinità femminile che rappresenta la creatività e il cambiamento), Yin e Yang, buio e luce.

Il gesto della mano è il mura della conoscenza, Gyan mudra.è chiamato anche gesto della consapevolezza ed è uno dei più importanti mudra usati nella meditazione, tanto da essere ormai una sorta di simbolo dello yoga anche nella cultura popolare.